Prof. Avv. Vincenzo Maiello

 
All’interno dello studio legale il Prof. Avv. Vincenzo Maiello (1958), oltre ad esercitare la professione forense in tutti gli ambiti del diritto penale, è professore di diritto penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, dove è stato anche vicedirettore del Dipartimento di Scienze Penalistiche, Criminologiche e Penitenziarie e responsabile dell'area penale della Scuola di Specializzazione per le professioni legali.
È, inoltre, componente del Collegio di Docenti in "Diritto ed Economia", nonché del Master di secondo livello in Criminologia e Sistema Penale dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. È Direttore della collana Temi ed Attualità Penalistiche della Dike Giuridica Editrice.
È componente del Comitato di Direzione delle riviste "Studium Iuris" e "La Corte d'Assise". È componente del Comitato Scientifico delle riviste "Diritto e Religioni" e "Foro Napoletano".
È referee delle seguenti riviste: "Rivista Italiana di Diritto e Procedura Penale"; "Criminalia"; "Lus17@unibo". È componente del Centro Studi "Aldo Marongiu".
Dal 2006 al 2010 è stato anche esponente della giunta dell'Unione Camere Penali Italiane e ha partecipato a processi di grande complessità, e molti, anche di ampia risonanza assumendo la difesa di esponenti del mondo delle professioni, dell'imprenditoria e di quello istituzionale in procedimenti per reati contro la Pubblica Amministrazione, di natura economica e per concorso in associazioni criminose.
Ha partecipato, inoltre, a numerosi processi in Corte d'Assise, sia in qualità di difensore degli imputati, sia nel ruolo di Patrono di Parte Civile.